Standard ISO50001

L’importanza di avere un Energy Management System.
Lo standard ISO 50001 sollecita anche l’installazione di un Energy Management System, prerequisito fondamentale per restare competitivi grazie a un risparmio di costi e risorse.

Il processo di miglioramento continuo dell’Energy Management System, descritto per mezzo del modello Plan-Do-Check-Act (ciclo di Deming), può realizzarsi solo tramite la raccolta e l’analisi costante dei dati energetici più importanti.

Queste funzionalità sono ottenibili grazie a synergy, il software di supervisione ed energy management web based, che consente di monitorare e gestire l’impianto elettrico in modo semplice ed efficace. Con synergy è infatti possibile effettuare un’accurata revisione dei dati energetici e una precisa valutazione degli Energy Performance Indicators (EnPI’s).

Modello del sistema di gestione dell’energia secondo UNI CEI EN ISO 50001: 2011

Modello del sistema di gestione dell’energia secondo UNI CEI EN ISO 50001: 2011

Gli elementi dell’efficienza energetica

  1. Verifica qualità dell’energia
  2. Riduzione consumi inutili
  3. Ottimizzazione consumi
  4. Meno sanzioni
  5. Monitoraggio continuo
  6. Miglioramento continuo
  7. Rapida comunicazione
  8. Verifica dei risparmi
  • Politica energetica:
    definizione di obiettivi, risorse, investimenti e pianificazione per il raggiungimento dell’efficientamento.
  • Pianificazione energetica:
    identificazione ed implementazione delle attività di miglioramento energetico da porre in essere, in virtù anche degli obiettivi stabiliti dalle normative di legge.
  • Attuazione e funzionamento:
    messa in opera delle attività di miglioramento secondo lo scheduling dato dalla politica energetica.
  • Verifica:
    controllo delle performance raggiunte tramite un continuo monitoraggio con un sistema di misura e analisi, con riferimento a quanto previsto dalle normative specifiche.
  • Sorveglianza, misurazione e analisi:
    creazione di una baseline (punto di partenza), identificazione delle utenze principali, definizione di EnPI’s (Energy Performance Indicators), confronto tra consumi effettivi e previsti in virtù dell’anagrafe energetica.
  • Non conformità, azioni correttive:
    rilievo del mancato rispetto delle attività o dei risultati programmati con conseguente intervento per il ripristino dell’attività corretta e il raggiungimento degli obiettivi.
  • Audit interno del Sistema Gestione Energetica:
    attività di diagnosi della “salute” energetica dell’organizzazione attuata secondo la normativa europea UNI CEI EN 16247-1/2/3/4.