Industry 4.0: il sistema LOVATO Electric

La Legge di Bilancio 2021 potenzia ulteriormente il credito di imposta per gli investimenti materiali e immateriali conformi ai requisiti Industry 4.0. In particolare, per spese in beni materiali fino a 2,5 milioni di euro, la nuova aliquota 2021 è pari al 50%; per spese in beni immateriali (software) fino a 1 milione di euro, la nuova aliquota 2021 è pari al 20%. Ma come si può accedere a questa opportunità ?

Grazie alle soluzioni LOVATO Electric per l’efficienza energetica, la vostra Impresa entra nell’era dell’Industry 4.0: l’interazione e la condivisione dei dati e delle informazioni tra le macchine, gli impianti e gli operatori della fabbrica.

LOVATO Electric offre un sistema per l’Energy Management composto da multimetri, contatori di energia e dispositivi di comando connessi tra loro tramite synergy, un software per la supervisione, la raccolta, l’elaborazione e l’invio dei dati di consumo energetico.

La disponibilità di questi dati permette al sistema gestionale, al sistema di controllo di fabbrica o ad un operatore di attuare le opportune azioni di ottimizzazione del processo produttivo.

L’ ENERGY MANAGEMENT SYSTEM LOVATO Electric risponde ai requisiti Industry 4.0 ai fini del credito d’imposta previsto dalla legge di bilancio 2021

Questo è il risultato della Relazione di Conformità redatta da Intellimech, un consorzio di aziende finalizzato alla ricerca interdisciplinare nell’ambito della Meccatronica comprendente la progettazione elettronica avanzata, quella informatica e dei sistemi ICT e della meccanica, per applicazioni in settori industriali differenti. Il Consorzio, sostenuto dalla Camera di commercio di Bergamo, è promosso da Kilometro Rosso e Confindustria Bergamo.

Intellimech, in collaborazione con Confindustria Bergamo, ha redatto la Relazione di Conformità al modello Industry 4.0 del sistema ENERGY MANAGEMENT SYSTEM LOVATO Electric a seguito di Valutazione Tecnica di Rispondenza ai requisiti.

Il sistema ENERGY MANAGEMENT SYSTEM (di seguito EMS) LOVATO Electric può essere incluso nella categoria definita nell’Allegato A della circolare N.4/E del 30/03/2017, alla quale la Legge di Bilancio 2021 rimanda, dove vengono definiti:

“Sistemi per l’assicurazione della qualità e della sostenibilità” con particolare riferimento alla sotto categoria: “componenti, sistemi e soluzioni intelligenti per la gestione, l’utilizzo efficiente e il monitoraggio dei consumi energetici e per la riduzione delle emissioni”

La soluzione di Energy Management LOVATO Electric consente di:

  • Gestire in maniera efficiente il consumo energetico dell’impianto;
  • Utilizzare in maniera efficiente la risorsa energetica interagendo direttamente con macchine e sistemi dell’impianto produttivo;
  • Monitorare le risorse energetiche grazie ad una adeguata combinazione di sensori, strumenti di misura e sistemi di elaborazione con intelligenza locale.
Scarica l’Abstract della Relazione di Conformità

I nuovi crediti d’imposta inseriti nella legge di bilancio 2021 sono previsti per 2 anni, il 2021 e il 2022.

La decorrenza della misura è anticipata al 16 novembre 2020. È confermata la possibilità, per i contratti di acquisto dei beni strumentali definiti entro il 31/12/2022, di beneficiare del credito con il solo versamento di un acconto pari ad almeno il 20% dell’importo e consegna dei beni nei 6 mesi successivi (entro giugno 2023).

Con il sistema synergy, LOVATO Electric vi dà il benvenuto nella nuova era dell’Industry 4.0.

Prova la demo di Synergy