Soft Starter – ADX

Schema02

Display LCD

Ridurre la corrente di avviamento dei motori è essenziale per evitare sovracorrenti negli impianti e preservare la vita dei motori riducendo stress termici e usura meccanica. I picchi di corrente durante l’avvio comportano un maggiore consumo energetico da parte del sistema.

Grazie ai soft starter LOVATO Electric è possibile avviare e arrestare gradualmente anche motori di grossa taglia (fino a 630kW) con tecnologia a due o tre fasi controllate, limitando i problemi derivanti da avviamenti e arresti del motore.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Gamma

Schema02

SERIE ADXL

  • Due fasi controllate
  • Display LCD a icone retroilluminato
  • Corrente nominale avviatore Ie da 30 a 320A
  • Potenza nominale motore 15…160kW (400VAC)
  • Disponibili versioni a 600VAC
  • Avviatore a tensione ridotta con controllo di coppia e contattore di bypass integrato
  • Limitazione della corrente massima di avviamento
  • Controllo remoto mediante PC
  • Porta ottica per programmazione, download dati e diagnostica
  • Connessione NFC per programmazione parametri
  • Protocollo di comunicazione Modbus-ASCII, Modbus-RTU e Modbus-TCP
  • Modulo di comunicazione RS485 opzionale EXC 1042.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Schema02

SERIE ADX

  • Tre fasi controllate
  • Display LCD retroilluminato
  • Per impieghi gravosi
  • Corrente nominale avviatore Ie da 17 a 1200A
  • Potenza nominale motore 7,5…630kW (400VAC)
  • Avviatore a tensione ridotta con controllo di coppia
  • Contattore di bypass integrato fino a 245A
  • Predisposto per contattore di bypass esterno da 245A a 1200A
  • Limitazione della corrente massima di avviamento
  • Controllo remoto mediante PC
  • Protocollo di comunicazione Modbus (Modbus-RTU)
  • RS485 integrata.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Integrazione con synergy

Grazie al protocollo di comunicazione Modbus-RTU standard e la compatibilità con il software di supervisione synergy, è possibile monitorare costantemente tutte le misure disponibili (corrente massima, corrente L1, corrente L2, corrente L3, coppia, tensione di linea media, potenza attiva totale, PF totale, stato termico motore, temperatura avviatore) o lo stato dell’avviatore stesso.

Schema02
MAGGIORI INFORMAZIONI