Sistema di protezione di interfaccia – PMVF

Schema02

Display grafico

I sistemi di protezione di interfaccia (SPI) controllano i limiti di tensione e frequenza in caso di connessioni in parallelo tra un sistema di generazione locale e la rete di distribuzione (es. impianti fotovoltaici, impianti di cogenerazione, etc).
LOVATO Electric propone i sistemi PMVF 30 (progettato secondo la norma CEI 0-16 edizione dicembre 2012), PMVF 20 e PMVF 50 (progettati secondo la norma CEI 0-21 edizione giugno 2012).

MAGGIORI INFORMAZIONI

Gamma

Omologazione secondo norma CEI 0-16, edizione dicembre 2012

Schema02

PMVF 30

  • Tensione nominale di controllo: misure tramite TV in MT o dirette in BT
  • Tensione ausiliaria: 100… 400VAC/110…250 VDC.
MAGGIORI INFORMAZIONI

PMVF 30 D048

  • Tensione nominale di controllo: misure tramite TV in MT o dirette in BT
  • Tensione ausiliaria: 12…48VDC.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Omologazione secondo norma CEI 0-21 edizione giugno 2012.

PMVF 20

  • Tensione nominale di controllo: 230VAC/400VAC
  • Tensione ausiliaria: 100…400VAC/110…250VDC.
MAGGIORI INFORMAZIONI

PMVF 20 D048

  • Tensione nominale di controllo: 230VAC/400VAC
  • Tensione ausiliaria: 12…48VDC.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Schema02

PMVF 51

  • Tensione nominale di controllo: 230VAC/400VAC
  • Tensione ausiliaria: 100…400VAC/110…250VDC.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Integrazione con synergy

Tramite synergy è possibile verificare lo stato dei relè di controllo e gestione e quello degli ingressi di interfaccia con il campo presenti negli SPI. In aggiunta, dato che tutti gli SPI LOVATO Electric sono anche dei multimetri, è possibile monitorare le principali misure elettriche dell’impianto controllato (V, A, Hz, kW).

MAGGIORI INFORMAZIONI